Bang! al Razzismo



LA SCIENZA HA LE IDEE CHIARE: SIAMO TUTTI UGUALI AL 99,9% - lo sostiene il progetto culturale “Bang a razzismo” voluto dalla Onlus Terra dei Piccoli.

In occasione della settimana mondiale contro il Razzismo, che inizia oggi e termina il 22 marzo, viene lanciato il progetto informativo e culturale per fare “Bang al razzismo”.

Una video intervista fatta al Professor Guido Barbujani, genetista e scrittore, che ha lavorato alla State University of New York a Stony Brook, all’Università di Padova e Bologna, e che dal 1996 è professore di genetica all'Università di Ferrara parla chiaro: “non ha basi scientifiche il razzismo” ed è ormai chiaro e consolidato che “il 99,9% del nostro genoma è identico a quello di qualunque altro individuo, che sia uomo o donna e che viva in Australi, in Islanda o in Perù”. Il margine di differenze possibile del nostro DNA è solo dell’uno per mille, per il resto siamo tutti uguali, aggiunge Andrea Cippone che è responsabile del progetto informativo voluto dalla Onlus Terra dei Piccoli e che dichiara “ per intervenire sulle tematiche del razzismo e contribuire a contrastare i dilaganti pregiudizi che conducono a pensieri e comportamenti razzisti e xenofobi basterebbe diffondere chiaramente le consolidate conoscenze scientifiche di cui disponiamo”.

In Italia, secondo l’ISTAT, il 12.6% dei bimbi stranieri con più di 6 anni, dichiara di essere stato discriminato durante il percorso di studi. 112.000 piccoli cittadini stranieri sugli 891 mila che hanno frequentato la scuola nel nostro paese, ha dichiarato di essere stato coinvolto in episodi di discriminazione a causa delle proprie origini. Sono questi i dati che hanno spinto la Onlus Terra dei Piccoli a cercare di coinvolgere, cittadini e istituzioni, per ragionare e ad agire e fare insieme BANG AL RAZZISMO!

Link alla video intervista: vimeo.com/122052910

Il progetto “Bang al razzismo” è spiegato anche sul sito www.iniziativesociali.it e sarà diffuso in occasione della settimana contro il razzismo su siti scientifici e su altri siti che vogliano contrastare le derive razziste.

I nostri tempi sono caratterizzati da un ampio e diffuso dibattito sull’immigrazione, ma la conoscenza generale del fenomeno passa troppo spesso attraverso una serie di idee preconcette di ispirazione razzista e prive di riscontri scientifici che si alimentano con l’esaltazione di casi di cronaca “unici” e non rappresentativi, sebbene a forte impatto mediatico. Il progetto “Bang al Razzismo” realizzato dalla Onlus Terra dei Piccoli, agisce su due fronti: quello più direttamente educativo con il contributo del Professor Guido Barbujani pubblicato oggi e quello culturale attraverso il linguaggio cinematografico con il cortometraggio “Bang!” recentemente selezionato per un importante festival internazionale.

Link al trailer: vimeo.com/122202021